CALL US NOW (+39) 0922.474228
ADOTTA A DISTANZA

IN PIEDI PER I BISOGNOSI

«Per l’oppressione dei miseri, per il grido d’angoscia dei bisognosi, ora mi ergerò», dice il SIGNORE, «e darò la salvezza a chi la brama»
(Salmo 12:5)


L’emergenza Covid-19, nella sua enormità e drammaticità, rischia di farci dimenticare le sofferenze “normali” e le consuete battaglie dei bisognosi “ordinari”. Si tratta di categorie che non hanno smesso di avere, per l’appunto, bisogno e le cui battaglie, se possibile, sono diventate ancora più difficili.
Perciò, nonostante il momento cruciale, dobbiamo continuare a pensare a chi ha visto la sua consueta condizione di sofferenza aggravarsi nel tragico contesto della paura del contagio, del distanziamento sociale, della quarantena.
In questa tremenda battaglia, molte famiglie nel mondo si scoprono impotenti e disperate, la Società e le Istituzioni, perfino nei loro programmi migliori, riescono a fare ben poco e non senza fatica.
È in questo contesto che oggi il Signore ci dice: “per il grido d’angoscia dei bisognosi, ora Io mi alzerò e darò la salvezza a chi la desidera”.
Siamo grati a Dio, perché il Signore della gloria, Cristo Gesù, si è alzato, è sceso in campo e ha dato la Sua vita per salvare “i bisognosi”.
Come Lui, anche la Sua chiesa possa, in questi tempi, ergersi in favore dei bisognosi, degli ultimi e dei dimenticati, senza perdere di vista qual è il vero problema, chi è il vero nemico e quale deve essere il vero obiettivo.
Il vero problema dell’uomo è il peccato, il vero nemico è Satana (che ruba, ammazza e distrugge) e il vero obiettivo è la salvezza delle anime mediante la fede in Cristo, che dona vita eterna a chiunque crede in Lui e invoca il Suo nome.
Dio ci aiuti tutti a tenere la barra dritta in questa direzione, e stiamo certi che Egli ci condurrà al porto desiderato.

Gaetano MONTANTE
Presidente delle Assemblee di Dio in Italia