CALL US NOW (+39) 0922.474228
ADOTTA A DISTANZA

UN AIUTO SICURO PER TANTE FAMIGLIE

Tutti ricordiamo, all’inizio della pandemia, la corsa ai supermercati per l’acquisto di beni di prima necessità. Il coronavirus è arrivato, purtroppo, anche ad Haiti, ma gran parte della popolazione non ha avuto alcuna possibilità di acquistare delle riserve, sia perché non ha le disponibilità economiche, sia perché mancano i sistemi di refrigerazione. Molte famiglie vivono nell’incertezza più assoluta.

Quando il Governo haitiano ha annunciato che le scuole sarebbero state chiuse e che sarebbe stato vietato ogni tipo di assembramento, ci siamo messi in moto per far sì che tutti i nostri studenti ricevessero del cibo. L’alimentazione è un fattore chiave per la salute, e molti haitiani si ammalano proprio a causa della denutrizione. Nel rispetto di tutte le direttive del Governo, abbiamo quindi deciso di distribuire delle derrate alimentari ai nostri studenti e le loro famiglie.
Dall’inizio della pandemia non ci siamo fermati e abbiamo continuato a provvedere il necessario a tutte le famiglie coinvolte nel programma di sostegno. Abbiamo anche monitorato la situazione di ogni scuola e, fino ad ora, nessuno dei nostri bambini è stato colpito dal Covid-19.
Dio è ancora all’opera ad Haiti, e la chiesa locale è più che mai impegnata nell’aiutare i più deboli, nonostante le difficoltà. Molti credenti stanno sentendo la mancanza delle riunioni di culto e delle varie attività comunitarie, anche perché ad Haiti in pochi hanno accesso alle forniture elettriche e non possono ascoltare la Parola di Dio tramite TV, internet o radio. Da poco alcune chiese hanno ricominciato a celebrare i culti nei locali o all’aperto, seguendo i protocolli di sicurezza, altre, invece, hanno organizzato delle riunioni in piccoli gruppi. Ad ogni modo, se ci riuniamo nel Suo nome, Gesù ci assicura la Sua presenza in mezzo a noi!
La nostra speranza e la nostra preghiera è che, anche in questa circostanza, Dio sia glorificato e tante persone siano incoraggiate a instaurare un rapporto personale con Lui, che è “un rifugio ed una forza, un aiuto sempre pronto nelle difficoltà” (Salmo 46:1).

Tratto dalla Newsletter di New Missions – Partner ADI-aid ad Haiti